M A R E   N O S T R U M  -  S P A Z I O    D I   D I A L O G O   E   D I V E R S I T A' 

LA VOCE DELL' AFRICA OCCIDENTALE - MEMORIA COLLETTIVA & COSCIENZA COLLETTIVA

 

Mare Nostrum è un Progetto Culturale che mira a rafforzare le identità culturali – riconoscendo in un mondo che cambia che la propria posizione culturale è considerato come un valore, come un linguaggio autonomo nella coscienza collettiva dell’umanità. L'obiettivo del Progetto Mare Nostrum è quello di trasmettere la potenza dell’ identità, che consente di dimostrare una posizione indipendente nel grande coro di voci internazionali.

 

Mare Nostrum è la realizzazione di un progetto partecipativo, multiattoriale, il cui obiettivo è di sviluppare metodi per la creazione di uno spazio di dialogo e diversità dove si incontrano il sapere tradizionale, le scienze e le arti. Questo incontro è situato nell’esplorazione di pratiche di sostenibilità per contrastare l'impoverimento delle risorse marine e costiere e il suo impatto sulle società che dipendono da loro. Cosi esso cerca accordi tra culture locali e altri, le scienze e le arti.
IL progetto Mare Nostrum è stato avviato a titolo d’esempio in Senegal nel 2011 - dopo una fase preparatoria nel 2010 sul sito - con il suo progetto pilota, condotto in collaborazione con quattro comunità di pescatori (Yoff, Hann, Kayar, St. Louis). Essa non produce solo nuove esperienze per coloro che sono coinvolti, ma anche diversi prodotti da condividere, compresa una pubblicazione multimediale con documentario e libro illustrato. Saranno anche gettate le basi per progetti di dimensioni più grandi, come ad esempio il lancio di un Festival Culturale in Senegal con l'attivazione simultanea di forum globali per la protezione del mare e la solidarietà con i popoli del mare. Inoltre c’è l’obiettivo di collaborare con scienziati a livello interdisciplinare e internazionale che sono interessati a questa cultura orale e i soggetti del Progetto Mare Nostrum - e non per ultima la creazione di centri di risorce nei villaggi tradizionali di pesca.


I primi risultati sono già stati pubblicati dopo le ricerche in 2010 / 2011:

Una prima nota sul concetto

Un'esplorazione del metodo in Senegal nel 2010

Intervista con Carla Zickfeld sul progetto Mare Nostrum

Mare Nostrum – Cominciano le attività pilota del 2011

Perspectives of artisanal fisherfolk in Senegal

More perspectives of artisanal fisherfolk in Senegal